L’attività degli inviati speciali coinvolge gli alunni dalla I alla IV classe in incontri che prevedono  laboratori di scrittura creativa, esercitazioni e lavoro sul campo durante tutto l’anno scolastico.

Il fine dell’attività prevede di avvicinare gli alunni al mondo del giornalismo: promuovere e sostenere l’attitudine dei bambini allo sviluppo della comunicazione giornalistica quale fonte di arricchimento del linguaggio e di analisi critica del presente.

Gli obiettvi dell’attività sono:

-rafforzare le abilità di lettura e comprensione dei messaggi

– sviluppare la scrittura come tecnica, saper tradurre in notizia giornalistica gli eventi

– potenziare le capacità linguistico – comunicative degli alunni

-adoperare in modo consapevole le tecnologie informatiche

– elaborare ed effettuare interviste e sviluppare lo spirito di collaborazione nel gruppo.

Gli inviati speciali collaborano con i gruppi del giornalino scolastico, della rivista “Arcobaleno”, della trasmissione radiofonica “Quattro ciacole in famiglia” della CI, della radio locale “Rovigno Fm”, delle Pagine web e Facebook della scuola.