Notizie

Santa Eufemia tra storia e leggenda: a spasso per le “calette” della città…

Mercoledì 13 settembre gli alunni delle classi dalla I-IV hanno svolto un’intera giornata di lezione sul campo particolarmente intensa e ricca di attività.

Quest’anno infatti, il tema principale delle Giornate integrate inserite nel Curricolo scolastico riguarda il periodo barocco, ragione per cui nella data sopraccitata gli alunni hanno visitato la Chiesa di Santa Eufemia nei vari aspetti.

Il tutto è iniziato con una lezione plenaria incentrata sul tema del “barocco” e le sue caratteristiche; si è poi parlato della differenza tra „leggenda“ e „realtà“.

È stato proiettato un video riguardante la leggenda di Santa Eufemia terminato con l’omonima canzone cantata a in allegria dai ragazzi.

Ad accompagnare gli scolaretti nella loro uscita didattica sul campo, oltre alle insegnanti, è stata una guida d’eccezione: l’insegnante in pensione Angela Preden che li ha portati in giro per le viuzze svelando loro dettagli architettonici e curiosità che pochi conoscevano.

Durante la visita della Chiesa, a far da cicerone ai più piccoli sono stati i ragazzi della quarta, e grazie a quell’occasione tutti hanno avuto la possibilità di vedere dal vivo il sarcofago della Santa.

Non sono mancate le attività artistiche e letterarie che si sono svolte nel circondario della Chiesa.

Il tutto si è concluso con una „Caccia al tesoro“ in inglese dove i ragazzi hanno potuto ripetere e consolidare i contenuti appresi durante l’intera giornata.

Certamente una gran bella esperienza per tutti in vista dei prossimi festeggiamenti in occasione della festa della patrona…